comPVter.it

Blog/Wiki

Kids let's Code - 28 maggio

 

Sabato 28 maggio si è svolto l'ultimo appuntamento CoderDojo Pavia della stagione 2015/2016.

 

 

I ninja sono stati accolti nella bella cornice del Polo Tecnologico per avvicinarsi, chi per la prima volta, chi ormai esperto, all'entusiasmante avventura della programmazione.

 

L'incontro di sabato offriva ai ninja la possibilità di imparare a costruire un videogioco/animazione, attraverso l'utilizzo di Scratch,

 


ma anche la possibilità di imparare a programmare il proprio robot attraverso Scratchbot e i kit didattici della mBlock.

 

 

La nostra attività era la seconda di quest'anno nell'ambito del Bambin Festival ed abbiamo registrato con piacere una nutrita partecipazione femminile!

 

 

Il gruppo Scratch questa volta ha provato ad utilizzare questo strumento per realizzare una animazione.

 

 

Questa è in effetti una grande potenzialità di Scratch che può essere utilizzata al fine di creare giochi più coinvolgenti o veri e propri filmati di presentazione.

 

 

Il gruppo mBot ha esplorato i propri kit didattici e li ha messi all'opera attraverso l'utilizzo di ScratchBot, utilizzando tra l'altro, motori, sensori e buzzer.

 

 
 

I gruppi che si stanno preparando per Dublino hanno proseguito il progetto, testando il proprio prodotto e 

 

 

finalizzando le ultime attività, che saranno poi ultimate nei giorni successivi.

 

 
 
I genitori hanno potuto beneficiare anche questa volta del seminario tenuto da Chiara Torciani e Pierlorenzo Castrovinci sul tema "Minori e consapevolezza su internet".

 
Chiara e Pierlorenzo hanno approfondito in ogni puntata un tema specifico, affrontando l'una gli aspetto più psicologici e l'altro gli aspetti più tecnici.

 
Il tempo corre sempre veloce, una merenda all'aperto, la ripresa delle attività e in un soffio solo le 12:30. Approfittiamo per ricordare che compvter organizza, oltre a CoderDojo Pavia, anche Zanshin Tech, una palestra per diventare guerrieri digitali e difendere se stessi e gli altri dal cyberbullismo.
 



Ecco l'intervista pubblicata da Repubblica sul nostro dojo di Pavia.

 
Intervista di Repubblica al gruppo Zanshin Tech Pavia